imbianchino

Lavorare come decoratore imbianchino può essere un lavoro redditizio e in grado di far condurre una vita soddisfacente dal punto di vista economico. L’attività di decoratore imbianchino permette di svolgere lavori particolari come lo stucco veneziano Milano, ideale per abbellire le pareti delle case e rendere suggestivi gli ambienti.

Il mestiere di decoratore imbianchino, se svolto con grande abilità e ottimi risultati, garantisce un ottimo successo e basta ampliare la cerchia dei clienti per assicurarsi il lavoro. Ecco tutto ciò che occorre per aprire un’attività di decoratore imbianchino.

Cosa occorre per aprire un’attività di decoratore imbianchino

Poiché si tratta di un’attività di tipo edile, per avviarla occorre necessariamente aprire una partita IVA presso l’Agenzia delle Entrate e sbrigare alcune pratiche per mettersi in regola. Il passo successivo da compiere è quello di iscriversi presso la Camera di Commercio della propria provincia di residenza come artigiano.

Siccome si tratta di un lavoro di tipo autonomo, non occorre iscriversi presso il registro delle imprese ma se si desidera aprire un’impresa individuale allora l’iscrizione è necessaria. Contemporaneamente bisogna iscriversi presso l’Inps e l’Inail per i contributi previdenziali e quelli antinfortunistici.

E’ anche necessario assumere un commercialista per gestire tutte le questioni burocratiche e fiscali dell’attività, in modo da tenere sotto controllo il pagamento delle tasse e tutte le scadenze che la riguardano.

Come diventare decoratore imbianchino

Per diventare decoratore imbianchino non esiste un corso vero e proprio da seguire, infatti il miglior insegnamento è quello preso sul campo, seguendo i professionisti che non hanno alcuna difficoltà ad imbiancare, verniciare e ad eseguire qualsiasi lavoro di decorazione per rendere le case più belle e preziose.

Non occorrono titoli di studi specifici, ma è sufficiente l’istruzione di base, mentre è importante essere dotati di manualità e precisione e anche di un buon senso dell’ordine.

Dopo aver lavorato come apprendista si diventa più esperti e nel tempo cresce anche la competenza in questo settore, per cui si impara a mescolare i colori e a dare alla clientela i consigli giusti per creare ambienti di sicuro effetto.

Quanto costa aprire un’attività di decoratore imbianchino

I costi per aprire un’attività di imbianchino si aggirano attorno ai dieci o ventimila euro, in quanto la professione implica l’acquisto di tutta l’attrezzatura per lavorare.

Quindi, occorrono pennelli e rulli di varie grandezze e dimensioni, pittura, idropittura, vernici, forbici, cacciaviti, scorte di nastro, carta gommata, porta rulli, sacchi di spray antimuffa e anti macchie, abiti da lavoro, la scala per raggiungere ogni punto e tanto altro materiale utile per esercitare bene il mestiere ed avere pronto tutto l’occorrente per ogni tipo di lavorazione.

Anche per eseguire lo stucco veneziano Milano occorrono materiali specifici e rulli apposti per creare gli effetti desiderati. Inoltre, nella spesa è da includere anche un furgone per trasportare tutto l’occorrente nella sede di lavoro, ed è anche necessario avere un piccolo magazzino da utilizzare come deposito per conservare il materiale.

Nel caso ve ne sia l’opportunità, è anche possibile considerare l’idea di aprire un front-office dove contrattare i preventivi con i clienti e decidere i dettagli di un lavoro.

Come far funzionare l’attività

Per far funzionare con successo l’attività vanno bene volantinaggio e prezzi di concorrenza per farsi prendere in considerazione.

Efficace può essere anche la pubblicità tramite i social network poiché permette di creare un contatto diretto con gli interessati, ma è comunque fondamentale creare un sito web professionale per colpire e dimostrare di essere presenti nel settore con determinate qualità.

Mai allentare la presa della pubblicità all’inizio, per dare tempo all’attività di crescere e di farsi strada tramite i risultati. Se sono eccezionali, il passaparola sarà quella più strategica e la migliore pubblicità in assoluto che può mandare avanti un esercizio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here